Crea sito

Categorized | Senza categoria

Smells Like Teen Spirit è la best iconic track EVER

Smells Like Teen Spirit

Fermi tutti. Stop. La notizia è di quelle da farci le capriole sul divano urlando come ossessi. Ed è anche la conferma di quanto sostengo da tempo immemore, cioè da quando, in pratica, ascoltai per la prima volta Nevermind e quindi Smells Like Teen Spirit.

Iconica, allegorica e rappresentativa della cifra artistica dei Nirvana, Smells Like Teen Spirit è una tra le canzoni più conosciute al mondo, più suonate, più coverizzate e anche più odiate, ci scommetterei. Ma da oggi, oltre ai fanatici che venerano i Nirvana e la loro musica (come il sottoscritto), è la Scienza – quellaconlaSmaiuscola – a dare a Kurt, Krist & Dave quello che è di Kurt, Krist & Dave: la consacrazione definitiva.

Smells Like Teen Spirit è il brano più importante nella storia della musica.

A sancirlo è uno studio scientifico e per me basterebbe questo per chiudere il post anzi, non c’era bisogno nemmeno del suddetto studio scientifco ma, ci sono troppi miscredenti confusi in giro quindi occorre continuare e spiegare il tutto.

Quindi, here we are now, entertain us.

Smells-like-teen-spirit-music-30875387-480-530

Sappiamo bene o male tutti che la musica è un vettore di emozioni, sensazioni e cultura; che un brano può rappresentare una generazione quando non un’intero periodo storico. Ma cos’è che rende un brano importante nella storia universale della musica? Non è il successo e nemmeno il guadagno connesso (che guarda un po’, fa pure rima), non è la viralità della sua diffusione e nemmeno il numero di cover che ne sono state tratte nel corso degli anni. Cosa allora?

Per rispondere a questa domanda, il professor Mick Grierson dell’Università di Londra ha creato un team di musicisti e analisti informatici che ha sviluppato un algoritmo in grado di studiare e confrontare diversi brani in base ad alcuni parametri rappresentativi quali varietà degli accordi utilizzati, velocità di esecuzione del brano, tipologia dei suoni, timbro e testo.

Il team di Grierson ha analizzato 50 tra i brani più famosi nella storia della musica incrociando le classifiche stilate dalle riviste di settore come Rolling Stone USA, VH-1 e Q magazine e confrontando tra loro i dati ricavati dal software si è giunti alla formula definitiva, alla ricetta di quello che potrebbe essere il brano più equilibrato, meglio costruito, arrangiato ed eseguito. In poche parole il Masterpiece.

E’ venuto fuori che i brani più iconici dei vari artisti sono quelli che hanno una combinazione di suoni molto variegata, il che li rende eccitanti, ascoltabili e capaci di attirare e mantenere l’attenzione dell’ascoltatore. E Smells Like Teen Spirit con il suo riff composto da 4 accordi, con i suoi 125 battiti  per minuto (valore medio perchè oltre il 40% del brano si attesta intorno ai 120bpm comunque) e con la sua particolare alternanza dei suoni è il brano al primo posto nella ipotetica classifica stilata da Grierson e dal suo staff.

Se volete leggere la fonte da cui ho tratto questo post, leggere l’intervista al Dr. Grierson e andare a vedervi la classifica finale da lui stilata vi rimando al sito del DailyMail: LINK

Che poi alla fine, del fatto che sia la Scienza a sancire l’importanza di Smells Like Teen Spirit c’importa una bella sega perchè per noi, amici, era già chiaro il concetto e, in ultimissima analisi, here we are now…nevermind.

SeguiPostScriptumBlog